Oggi vi raccontiamo una storia, che ci è sembrata perfetta in occasione di San Valentino

Si narra che a prepararla per prima fu una giovane persiana di umili origini, disperatamente innamorata di un irraggiungibile principe. La giovane mescolò con cura gli ingredienti, ma il tocco segreto, magico e miracoloso, non fu una spezia né un prezioso olio essenziale, bensì il distillato del suo amor fou, infuso al dolce attraverso i sospiri…

La Persian Love Cake, infatti, più che un dolce è un racconto d’amore, non possiamo pensare che un filtro d’amore basti a conquistare l’oggetto dei nostri desideri ma piccoli gesti d’amore quotidiano possono farci ben sperare quindi credo valga la pena tentare…

Noce moscata, acqua e petali di rose, farina di mandorle e un pizzico della magia delle notti d’Oriente…

Infondo tutti sappiamo che la rosa è il fiore simbolo per eccellenza della passione amorosa! Ma non tutti forse sanno che i suoi oli essenziali, contenuti nell’acqua e nei petali tanto diffusi nella sontuosa cucina mediorientale, sono considerati un raffinato e potente afrodisiaco.

Per praticità vi presentiamo questo sito che ci è piaciuto moltissimo e che questa mattina ci ha dato l’ispirazione!

Ecco a voi la ricetta di Màdame’s kitchen.

 

foto credits Màdame’s kitchen

 

2 thoughts on “Persian Love Cake”

  1. Grazie ragazzi,
    lusingata di essere stata citata. La torta è uno spettacolo e le rose sono il mio fiore preferito. Quindi un bellissimo connubio.
    Vi auguro una buona giornata
    Màdame

    1. Grazie mille a te per mettere insieme passione, benessere e bellezza! Cose che ci piacciono molto!
      e poi.. questa mattina serve un pò di dolcezza!
      Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *